martedì 18 novembre 2008

Polpettone senza uova


Ho le mie fisse, una tra tutte non aggiungere proteine alle proteine, quindi uova e carne (eccezione fatta per la coratella con le uova :-)) per me non vanno d'accordo. Una sera avevo tanta voglia di polpettone, non volendo legarlo con l'uovo l'ho cotto dentro ad una caramella fatta di carta forno bagnata con latte e ben strizzata, l'esperimento è riuscito e il polpettone è rimasto integro!

Ingredienti:
500 gr di macinato di manzo
2 carote
1/2 zucchina
sale e aromi
patate a piacere

Ho cotto le carote e le zucchine e tagliate a dadini piccoli, ho lavorato la carne e stesa sulla carta da forno precedentemente bagnata di latte e ben strizzata, ho salato e aggiunto timo, rosmarino, un po' di pepe bianco, in mezzo ho inserito la dadolata di verdure (regolatevi in base alla quantità di carne), ho arrotolato e chiuso bene dentro la carta bagnata e adagiato la "caramella" su una teglia foderata di carta forno dove ho messo anche le patate tagliate a rondelle, acceso il forno a 170° per 20 min, poi ho scartato e girato il polpettone che ha rilasciato il liquido e insaporito le patate, ho finito di cuocere a 180° per altri 15 min circa.

lunedì 10 novembre 2008

La mia torta di mele


La ricetta della mia torta di mele è da tempo molto apprezzata, vorrei quindi approfittare per partecipare a questa iniziativa La mia torta di mele.
La ricetta è
Qui e una versione più leggera Qui.

domenica 9 novembre 2008

Torta ai mirtilli neri e ricotta con frolla allo yogurt



Questo dolce è ottimo per la colazione o come dolce leggero alla fine di una cena o pranzo sostanzioso. Il procedimento è molto simile a quello della pasta frolla normale, ma invece del burro si usa lo yogurt, io ho usato quello al limone 0,1%, ma si può usare anche yogurt naturale o cremoso, importante è che sia abbastanza neutro (da evitare quindi fragola, frutti di bosco ecc..).


Ingredienti:
260 gr di farina 00
125 gr yogurt
100 gr zucchero
1 uovo (meglio solo il tuorlo)
1 cucchaino di lievito (facoltativo se si fa una semplice crostata, ma per questo dolce è necessario per la morbidezza)
Ripieno:
100 gr di ricotta
100 gr circa di composta di mirtilli neri
un po' di fiocchi di mais sbriciolati (facoltativo).

Ho versato la farina nell'impastatrice (io ho usato 150 00 e 100 circa integrale, in questo caso va un po' meno farina perchè quella integrale assorbe più umidità), ho aggiunto lo yogurt e impastato a vel. 1, ho continuato con zucchero uovo e lievito a forte velocità, appena l'impasto da briciole è diventato più solido l'ho avvolto nella pellicola e fatto riposare in frigo per 30 min circa. Tolto dal frigo ho steso 2 dischi, uno un po' più grande per la base e uno un po' più piccolo per la copertura, sulla base ho steso la composta e sopra la ricotta, prima di chiudere sol disco superiore ho aggiunto un po' di fiocchi di mais sbriciolati, in forno a 160° per 20 min a forno statico e 180° 10 min ventilato.