domenica 5 ottobre 2008

I cornetti di mamma Rita


Questa ricetta racchiude tanti ricordi, era il dolce che faceva sempre la mia mamma nelle occasioni speciali, compleanni, carnevale o semplicemente quando capitava gente a cena sono davvero facili da fare, e hanno sempre riscosso successo. E' d'obbligo che questo post lo dedichi alla mia mamma, con cui mi sono sempre un po' scontrata, ma da cui ho ereditato lo spirito di organizzazione fondamentale per una donna con lavoro a tempo pieno e famiglia, nonostante fosse poco a casa riusciva spesso a farci trovare a colazione un bel ciambellone oppure ...i cornetti!
Ne approfitto per partecipare con questa ricetta all'iniziativa di Cavoletto
Ingredienti (come me li ha tramandati mi madre, ma io ho un po' modificato la ricetta):
1 uovo
1 kg di farina circa
1/2 bicchiere abbondante di latte
3 cucchiai di zucchero
150 gr di burro
50 gr di lievito di birra
Crema di cacao o marmellata

Queste dosi sono per 2 bei vassoi, io ho le ho dimezzate e il risultato è identico
Procedimento:
Fare la fontana di farina, aggiungere l'uovo, il burro a pezzetti, lo zucchero, un pizzico di sale e pian piano il latte con il lievito sciolto, regolandosi anche in base all'impasto che dovrebbe essere una specie di pasta frolla più dura. Lasciar riposare circa mezzora, poi dividere la palla in piccoli pezzi da stendere a cerchio, tagliare il cerchio (circa 15-20 cm di diametro, in base a quanto si vuole grandi i cornetti) in 4, formando dei triangoli, mettere un cucchiaino di crema di cacao o marmellata in mezzo al triangolo e arrotolare a forma di cornetto, procedere fino ad esaurimento dell'impasto. Sistemare su una placca rivestita di carta forno e cuocere per circa 15 min a 200°. Spolverare di zucchero a velo e stare attenti..sono terribili uno tira l'altro!


7 commenti:

viola216 ha detto...

Uh santa cleopatra !
L'Homo tenta di fare i cornetti da mesi ... con scarzi risultati !
La prossima volta che ci vediamo devi fargli un corso rapido !
(così non mi rompe più con i suoi esperimenti quasi immangiabili !)
:-P

raissa79 ha detto...

Solo che questi non sono proprio pasta di cornetto,per quelli c'è cmq tra i dolci una ricetta precisa! Cmq questi qua sono davvero goduriosi! Li devi provare!

viola216 ha detto...

Mah ... ti dirò ... questi mi ispirano proprio ... quindi non mi dispiacerebbe per niente se l'Homo imparasse a farli !
:-P

valeria ha detto...

Mamma mia Vale...sono davvero uno tira l'altro....mi copio subito la ricetta e la proverò molto presto..
Bacio

Anonimo ha detto...

mi sono sbagliata con l'indirizzo del mio blog:

http://baronessasenzacorona.blogspot.com/

raissa79 ha detto...

Vale tesoro, se li fai il barone ne farà indigestione sicuramente! ;-) Poi mi dirai!

Gunther K.Fuchs ha detto...

ma che bei cornetti viene volgia di un assaggio immediato, molto brava