giovedì 22 maggio 2008

Da un'idea di Tassa: la zucchina ripiena...di se stessa!


Prima di partire per un bel week-end lungo a Napoli per il terzo anniversario vi lascio una ricettina leggera cucinata per preparare lo stomaco alle bontà partenopee! Il titolo del post si riferisce al famoso piatto di Salvatore Tassa: la cipolla ripiena di se stessa.


Ingredienti per 2 persone:

2 zucchine tonde

sale, cipolla, pepe

1 formaggino

pangrattato

formaggio grattugiato


Prendere le due zucchine, lavarle, tagliare il cappellino, scavare per bene e salvare la polpa. Prendere un recipiente, versare la polpa, aggiungere due pomodorini pachino tagliati, sale, un po' di pepe, un po' di cipolla tagliata sottile sottile (io ho aggiunto anche un pizzico di aglio in polvere), un formaggino e frullare tutto, riempire le zucchine con il composto, spolverare di pangrattato e formaggio e infornare a 180° per 20 - 25 min.

3 commenti:

viola216 ha detto...

Uhhh, cosa mi hai ricordato !
Una delle mie ziette sarde (la preferite direi !) da piccina mi preparava sempre sos prenosos ... zucchine ripiene di "se stesse" proprio come hai scritto tu !
Spettacolari !
Le adoro !

raissa79 ha detto...

Hai capito la zia sarda...pensa che io compro sempre quelle lunghe, le ho viste al supermercato, mi sono incuriosita e le ho comprate, esperimento riuscito! Ripiene di carne macinata devono essere favolose, la prossima volta ci voglio mettere il prosciutto cotto a dadini!

Anonimo ha detto...

imparato molto