lunedì 31 marzo 2008

Una domenica insieme all'oste


Ieri complice una bella domenica primaverile, ne abbiamo approfittato per una passeggiatina al lago di Castel Gandolfo e "pranzetto" a Grottaferrata da L' Oste della Bonora. Eravamo in 3, io, Luca e mio suocero, siamo stati benissimo, l'ospitalità di Massimo e la bravura e simpatia di Marisa hanno contribuito a farci passare una bellissima domenica. Abbiamo iniziato con un assaggio di trippa per tutti (all'unanimità una delle più buone mai mangiate). Gli altri due proseguono con un'amatriciana in cornucopia (tagliolini all'amatriciana con sugo perfetto e tirato presentati dentro un cono di parmigiano) e una cacio & pepe, io invece mi delizio con uno stinco di maiale al forno aromatizzato al finocchietto, cottura perfetta, carne morbida e saporita al punto giusto, solo le patate di contorno un po' troppo condite. Prima degli altri due secondi ci arriva dalla cucina un gradito assaggio di gnocchetti trippa e pecorino, ottima la mano, piccoli, delicati e per nulla molli. Gli altri due secondi, bollito con sughetto di cipolle e 3 fegatelli di maiale, ho assaggiato entrambi e posso solo continuare con gli elogi alla cucina. Concludiamo anche se oramai sazi con assaggio di 3 dolci, tortino al cioccolato bianco, la famosissima e sempre ottima crema Maria Luisa e biscottini al vino.Ci viene offerto anche l'amaro riserva Braulio e due caffè. Il pasto è stato accompagnato da un vino rosso del Molise portato da noi (bonus la possibilità di portare il vino da casa) e un bianco dell'oste (vino bianco Casale Certosa vicino Pavona). Il conto è stato ridicolo e super ritoccato dall'oste che anche in questa occasione non ha risparmiato la sua famosa ospitalità. Non mancheremo presto di tornarci per deliziarci col nuovo menu in preparzione. Un posto davvero meritevole, sia per l'accoglienza, la cucina e la filosofia di offrire agli ospiti la possibilità anche di bere con ricarichi bassissimi sui vini, la lista tra l'altro riporta il prezzo di acquisto e il ricarico, una cosa rara e apprezzata.
Concludo con GRAZIE OSTE, GRAZIE MARISA E GRAZIE ANCHE AL LORO SIMPATICISSIMO FIGLIO...Continuate così!
Di seguito alcune foto dei piatti









7 commenti:

viola ha detto...

Noooo, non ci posso credere !!
Domenica mattina, svegliati di buon'ora io e l'Homo siamo andati con la moto a Castel Gandolfo per goderci una golosa colazione.
Cappuccino, cornetto, spremuta d'arancia e biscottini vari !
Verso l'ora di pranzo, un pò per la colazione abbondante e un pò per il cambio dell'ora, non avendo fame siamo tornati verso casa ...

a saperlo ...

raissa79 ha detto...

Pensa te e non ci siamo beccati...Viola mannaggia me lo devi dire prima! Stiamo organizzando una fraschettata sabato...pensateci!

Dolcetto ha detto...

Ma non puoi farmi questo! Ho già fame di mio, se poi guardo lo stinco... mmm...

Anonimo ha detto...

.... mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!!!
un abbraccio forte e a presto
Rui

raissa79 ha detto...

Simone! A te l'acquolina???? A noi la fai venire te pensando a Pratovecchio! Aspettateci vi confermeremo presto le date, forse più verso il 20 maggio...un bacio e buone bevute a Verona!

Anonimo ha detto...

Peccato non avervi nella nostra brigata a Verona,
sarà per il prossimo anno.... speriamo!!!
a presto
Rui

viola216 ha detto...

nooooo ... sabato siamo stati invitati a cena da amici, per il compleanno della bimba passato ormai da tempo.
Uff ... non riusciamo a beccarci ...