lunedì 29 ottobre 2007

Strudel Pere e cioccolato


Di solito la pasta per lo strudel la faccio con l'uovo, ma ho voluto sperimentare questa ricetta che dicono si avvicini molto alla vera "pasta studel", anche se come tutte le ricette regionali riesce a cambiare sensibilmente anche da un paese ad un altro.

Pasta srudel:
250 gr di farina
1 pizzico di sale
4 cucchiai di acqua tiepida
4 cucchiai di olio e.v.o
Ripieno:
4 pere non troppo mature
2 cucchiai di zucchero
50 gr circa di cioccolato fondente
1 cucchiaino di cacao in polvere


Impastare tutti gli ingredienti, formare una palla e lasciarla riposare almeno una mezzora. Nel frattempo sbucciare le pere, tagliarle a pezzetti, mescolarle con lo zucchero e il cioccolato grattuggiato grossolanamente, aggiungere il cucchiaino di cacao. Stendere la pasta molto sottile magari su di un canovaccio infarinato che aiuta l'operzione di arrotolamento, io uso un tappetino di silicone della Tescoma. Chiudere, spennellare con un rosso d'uovo e infornare a 180 ° per 30-40 min.

1 commento:

SenzaPanna ha detto...

Buono!!!

Brava, finalmente qualcuno che non usa la pasta sfoglia per lo strudel!!!