lunedì 19 marzo 2007

Pane ai cereali alto-atesino


Quando vado in montagna, prima di tornare faccio sempre scorta di farine, lassù il pane è davvero delizioso, lo fanno in tanti modi e usano anche molto i cereali e i semi. Qui è difficile reperire le materie che usano e quindi tra composte di mirtilli e farine riempio la macchina. Ieri avevo davvero voglia di un buon pane di montagna e ho usato uno dei souvenir dell'ultima settimana bianca. Un pacco di farina composto da un mix di integrale e cereali.

Ingredienti:

320 ml di acqua a temperatura ambiente

12 gr circa di lievito

500 gr di farina

20 gr circa di sale

1 cucchiaino di miele


Ho messo l'acqua e il lievito nel ken, ho aggiunto il cucchiaino di miele e pian piano la farina a pioggia, quasi alla fine il sale. Ho lasciato lievitare nell'impastatrice coperto per quasi 3 ore, poi ho formato il filone, ho bagnato con le mani un po' la superficie (scuola Fermenti!) e lasciato lievitare per quasi un'ora. Ho preparato la teglia con la carta forno e ho adagiato sopra il filone, con la parte bagnata verso il basso (quindi l'ho capovolto), ho inumidito un po' anche il sopra e infornato per 40 min circa a 200°, 30 min statico e poi ventilato...era buonissimo, infatti c'è uscita bene la merenda della domenica, io con composta di mirtilli (per rimanere in tema!) e Luca con crema alla nocciola! Stamattina scaldate 2 fette nel tostapane, marmellata e latte caldo...serve ad iniziare bene la settimana!

Nessun commento: