lunedì 5 marzo 2007

Labico 2 marzo 2007




Venerdi 2 marzo io e Luca abbiamo deciso di investire in una grande esperienza gastronomica...è stata una serata stupenda con molti forumisti del Gambero Rosso e il nostro tavolo bellissimo poichè ho ritrovato amici di vecchia data che ho avuto il piacere di avere anche al mio matrimonio...Una serata indimenticabili, dei piatti stupendi, Antonello Colonna uno chef d'eccezione, umile, simpatico, davvero alla mano, per me è stato un onore conoscerlo. Spero di poter rifare ancora un'esperienza del genere. La sorpresa della serata è stata la torta per Luca, si erano appuntati che il 16 era il suo compleanno (avevamo prenotato per quella data e poi disdetto per partecipare a questo evento...) è stato davvero un pensiero gentile...Ecco il resoconto:



Si inizia con l' aperitivo con focaccia, corallina e un formaggio pecorino di un piccolo produttore di Labico (sono stata brava, ho mang solo un pezzo di focaccia e un pezzetto di formaggio...se non sarei mai arrivata alla fine! E' stata dura la focaccia mi chiamava in continuazione!). La bottiglia di apertura: Champagne Clos de Goisses Philipponat 1990 magnum



Anche se non era a menu, un assaggio dei famosi tortellini di pecora alla panna: non ci credevo, ma davvero ottimi!


Pancetta di maialino, farro e mele cotogne: un buon piatto dall'ottimo accostamento agro-dolce.



Cappelletti di coda alla vaccinara in brodo di cappone: non mi hanno molto entusiasmato, li ho solo assaggiati e Luca ha fatto il resto :-)



Tortelli di ceci e rosmarino con trippa di baccalà: divini, un piatto eccezionale!




Polenta fritta con fegato di vitello e funghi pioppini: divino, forse per me il miglior piatto!





Pasta, fagioli ajo e ojo e peperoncino: purtroppo non l'ho quasi per niente toccata, non mi piaceva proprio, sono stati felici Luigi e Riccardo di dividersela!




Agnello al mosto cotto: gustoso, anche se eravamo già pieni, ho barattato le costolette (che non amo per niente) con il pezzo di agnello fritto...un bel piatto, ma a questo punto credo troppo abbondante.



Pre-dessert: Bomba alla crema e "cappuccino", non ci crederete, ma l'ho mangiata tutta! Quanto era buona!




Il famosissimo Diplomatico crema e cioccolato con caramello al sale, una rivelazione per le papille gustative!




Chupa Chups di semifreddo alla liquorizia: l'ho assaggiato, ma l'accostamento cioccolato-liquerizia non mi piace.





Piccola pasticceria: mi spiace, non ce la facevo più...non posso commentarla.



La torta per Luca, lui la sua fetta per onore l'ha mangiata, ma poverino stava scoppiando!






Alla fine graditissimo omaggio dello chef per tutti, il kit per fare l'amatriciana a casa, con tanto di ricetta!




I vini:

Champagne Clos de Goisses Philipponat 1990 magnum- Chateaneuf du Pape Vielles Vignes blanc 1990 -Chateau Beucastel - Puligny Montrachet Les Combettes 1995 magnum Etienne Sauzet- Chianti Bellavista Castello di Ama 1988- Clos de Vougeot Grand Cru 2003 - Domaine Philippe Charlopin- Barolo Vecchie Viti dei Capalot e delle Brunate Voerzio 1997 magnum- Barbaresco riserva etichetta rossa Bruno Giacosa 1990 magnum- Amarone Romano dal Forno 1987- Eiswein Hochheimer holle 1997 - Kunstler- Marsala Vecchio Samperi 1970 magnum

2 commenti:

Tulip ha detto...

Come l'ho invidiata a Daniela, questa cena, la invidio pure a te!!

i piatti si presentano veramente bene!!
E anche la torta per Luca, è stato un bel gesto!!

ciaoo

raissa79 ha detto...

Tulip cara...è stata davvero una bella esperienza, sono quelle cose che non puoi fare spesso, anzi quasi uniche nella vita, ma almeno una volta le devi fare! Quando ci vediamo???? Organizziamo una cenetta tra noi anche con Dany?