venerdì 5 gennaio 2007

La pizza di Salvatore

Salvatore per me è un mito! Quando quasi tre anni fa ho provato per la prima volta la sua pizza mi sono innamorata...Non è conosciuto, non è famoso, la sua è una modesta pizzeria di periferia, anzi campagna...tanti tavoli e tante famiglie, perchè qui il prezzo è davvero basso, tutti possono deliziare il palato e la pizza è enorme e piena di roba...Lui è davvero bravo, il suo impasto lievita 48 ore e quando mangi il "cornicione" della sua pizza sembra quasi pane, croccante e alto fuori, ma morbidissimo dentro. Nessuno riesce a finire la pizza, una basta e avanza per due, ma anche in 2
alla fine ne prendi 2 diverse per il piacere di provare 2 sapori differenti, la mia preferita è bufala e pachino, ma ultimamente per colpa di qualche problema con i formaggi la prendo sempre senza, ma mi piace talmente tanto l'impasto che non soffro molto! Un'altra versione è gorgonzola e mela...una bontà!L'ultima volta che ci sono stata risale a fine novembre e il prezzo, per 2 pizze,1/4 di vino della casa, una bottiglia d'acqua e un sorbetto: 18,50 euro.I prezzi delle pizze vanno da 3 euro la margherita a 6.20 la pizza con bufala...lo so a Roma siamo abituati ad altri prezzi!

La Bruschetta
Via Dell' Armellino, 87/A -00042 Anzio (RM)
06 9874683
Chiuso martedi, conviene prenotare e non andarci nel week-end...strapiena!

1 commento:

axl ha detto...

anch'io sono innamorata della sua pizza, delle sue mani, dei suoi occhi...sasà mannaggia a te!